– Vecchio sporcaccione!

– Che è successo?

– Ho beccato un pizzico in ascensore.

– Vedi che vita dura fanno le donne?

– E’ incredibile: con questo schifo di faccia!

– Non importa, basta che porti le sottane: è come sventolare una bandiera rossa davanti a un toro.

– Sì… Be’, sono stufo di fare la bandiera. Voglio fare il toro!


Dialogo tra Jack Lemmon e Tony Curtis (travestiti da donna) in A qualcuno piace caldo (Some like it hot) di Billy Wilder, una delle più belle e divertenti commedie hollywoodiane di tutti i tempi. Nel film, uscito nel 1959, Lemmon e Curtis interpretano due musicisti, Jerry e Joe, che assistono per caso al massacro di San Valentino del 1929 e per sfuggire ai gangster si travestono da donna. Diventano così Daphne e Josephine e vengono ingaggiati da un’orchestra femminile di cui fa parte Zucchero (Marilyn Monroe),  una suonatrice di ukulele col vizio dell’alcool e in fuga da travagli amorosi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...